Google lancia Chronicle, compagnia specializzata in cybersecurity

tratto, tradotto ed adattato da Business insider

La casa madre di Google ha appena annunciato un nuovo progetto per dare al mondo digitale un sistema immunitario.

Il team di ricerca e sviluppo gestito da Google la compagnia madre Alphabet, ha annunciato oggi una nuova società indipendente chiamata Chronicle. Chronicle spera di prevedere e deviare “attacchi informatici prima che si infiltrino nella rete di un’organizzazione”.

Chronicle sta già assumendo e le aziende stanno utilizzando la piattaforma come primi tester per fornire feedback.

“X” di Alphabet, il team di ricerca e sviluppo fondato da Google per sviluppare soluzioni che affrontano questioni globali, vuole aiutare i team di sicurezza a prevenire gli attacchi informatici prima che debbano affrontare le ripercussioni.

X è orgoglioso di affrontare problemi su larga scala come la sicurezza del traffico creando nuove tecnologie che fanno di più che costruire semplicemente su strumenti esistenti. Ora, sta assumendo il crimine informatico come sua prossima missione con una nuova società indipendente chiamata Chronicle, che l’amministratore delegato Stephen Gillett ha annunciato tramite un post media mercoledì mattina.

“La realtà per la maggior parte delle aziende oggi quando si parla di sicurezza informatica è reattiva: trova e ripulisci il danno: la vera sfera di cristallo da realizzare, che è ancora lontana diversi anni, predice e devia gli attacchi informatici prima che si infiltrino nella rete di un’organizzazione”, Astro Teller, leader di X, ha detto in un post Media separato.

L’annuncio di Gillett è andato in dettaglio su come Chronicle intende rendere quella luna piena una realtà. “X, la fabbrica della dfera di cristallo, è stata la nostra casa per gli ultimi due anni, infine abbiamo capito dove potevamo avere il maggiore impatto su questo enorme problema.

Ora siamo pronti a svelare la nostra nuova compagnia, che avrà due parti: una nuova piattaforma di intelligence e analisi della sicurezza informatica che speriamo possa aiutare le imprese a gestire e comprendere meglio i propri dati relativi alla sicurezza e VirusTotal, un servizio di intelligence malware acquisito da Google nel 2012 che continuerà a funzionare come negli ultimi anni.

” Le funzionalità di ricerca e di apprendimento automatico della piattaforma mirano a ridurre le migliaia di minacce alla sicurezza digitale attualmente contrassegnate a causa di tutti gli strumenti utilizzati per il rilevamento.

Invece, le aziende avranno una comprensione più chiara dello stato attuale della sicurezza. Inoltre, la piattaforma ridurrà tempi e costi dal momento che viene costruita sulla stessa infrastruttura che consente agli altri progetti di Alphabet la quantità di storage e potenza di elaborazione richiesta. Secondo il post medio di Gillett, il progetto sta andando avanti rapidamente.

Chronicle sta già assumendo e le aziende stanno utilizzando la piattaforma come primi tester per fornire feedback. “Ci auguriamo che rendendo questo mix di tecnologie disponibile per più aziende a prezzi accessibili, possiamo dare un vantaggio ai” bravi ragazzi “e aiutarci a invertire la tendenza contro il crimine informatico”.

(Visited 30 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *